Every Day
Sardinia
Landscape
Home » » Costa Rei (Muravera)

Costa Rei (Muravera)


via http://ift.tt/1SUxv2J

SARDEGNA SHOP:
Libri | Musica | Artigianato sardo | Gioielli sardi | Fotografia in Sardegna

ph Luigi Strano
Costa Rei is a popular destination for tourists, most of which are from Germany or Italy.It has a church and many stores selling Sardinian arts and crafts. Night time attractions include the mini-golf course at Sant' Elmo beach, nightclubs, and open-air movie theatres.Costa Rei is located on Sardinia's southern coast, approximately 50 kilometres from the capital city of Cagliari. This stretch of coast is renowned for its crystal clear water, golden sands and long beaches. It also has a lake system that forms a nature reserve for rare avian species. Costa Rei is bordered by the bays of Sant'Elmo to the south, and to the north by Capo Ferrato, a nature reserve where no construction is allowed. The beauty of Costa Rei's captivating landscape is in every respect the equal of Costa Smeralda's, for here coves and long sandy beaches abound, set off by rolling hills with intensely green Mediterranean vegetation and imposing granite cliffs. Costa Rei è una frazione marittima di Muravera. Situata nella costa sud-orientale della Sardegna precisamente nel Sarrabus dista dal comune di appartenenza diversi km.Popolata per lo più nel periodo estivo è meta di numerosi turisti e rinomata per le sue spiagge chiarissime e a sabbia fine. La spiaggia è famosa anche per lo Scoglio di Peppino, in località Santa Giusta, un basso e largo scoglio visitato tutto l'anno dai turisti. All'orizzonte si può scorgere l'isola della Serpentara.Oltre alla autenticità delle spiagge che sono per la maggior parte libere, qui si trovano calette pittoresche e soprattutto un mare cristallino ed incontaminato.La località si estende per circa 10 km, da Porto Pirastu a Cala Sinzias, e ha il centro ideale ai piedi del Monte Nai (200 m) che dà il nome anche alla zona circostante. L'agglomerato urbano è diviso nelle zone di Sa Perda Niedda, Sa Murta (centro), Le Ginestre, Gli Asfodeli, I Ginepri (sud), Turagri, Rei Marina e Rei Plaia (nord). "Monumento" di Costa Rei è poi la "casa della contessa", l'abitazione più antica e non facilmente raggiungibile che abbraccia tutta la costa e da cui si può ammirare un panorama mozzafiato. Meta di tanti turisti, soprattutto giovani, la casa della contessa è da tempo abbandonata e interessata da molte leggende.Completano tre piazze (Piazza Rei Marina, Piazza Italia, Piazza Sardegna), animate le sere d'estate per i turisti. Muravera (Latin: Sarcapos) is a comune (municipality) in the Province of Cagliari in the Italian region Sardinia, located about 45 km northeast of Cagliari in the Sarrabus traditional area.It is a centre of citrus production, as well as a tourist resort, including several fine beaches such as that of Costa Rei.On the east coast of Sardinia at the mouth of the Flumendosa river lies the little town of Muravera. Countless megalithic monuments such as the aligned stones at Piscina Rei, the sacred well Funtana Coberta and the series of menhirs in the highland cork forest of Pranu Mutteddu bear testimony to the long history of this region. The landscapes here along the tributaries of the Sarrabus are extremely beautiful. Muravera is set in a landscape of hills and is bordered by large lagoons where pink flamingos and many other species of bird can often be seen. Citrus groves in the distance emanate a fresh scent that mingles with the salty aroma of the sea. Muravera has a modern tourist infrastructure but luckily no large resort hotels. The visitors profit form the idyllic Costa Rei beaches which lie close at hand, whilst simultaniously enjoying the stunning landscape and prehistoric treasures of Muravera. Those who love fine food have many treats in store for them in Muravera, among them seeing oyster breeding in action, visiting lovely orange groves and much more. Muravera is very famous for its citrus fruit orchards and the quality of its oranges. The Citrus Fruits Festival is held in April and attracts many tourists. Other culinary delights in the region include homemade bread, ravioli, cheese, wine and oil. Muravera (in sardo Murèra) è un comune di 5000 e più abitanti della provincia di Cagliari. Muravera, il più importante centro del Sarrabus, è famoso per la produzione agrumicola. Il territorio costiero si estende in prevalenza a sud del centro abitato. Questo paese è conosciuto per le sue grandi spiagge: della Foce Flumendosa, di San Giovanni, delle Saline e di Colostrai; oltre quest'ultima si incontra Capo Ferrato, un promontorio di rocce trachitiche. Ancora più a sud si stende per circa 8 km la spiaggia di Costa Rei, con l'omonimo insediamento turistico. Nei pressi si possono visitare anche vari siti archeologici interessanti; in particolare i menhir di Piscina Rei e di Cuili Piras.Questo importante centro, è situato nell'area sud-orientale della Sardegna, su una valle fluviale a ridosso di una cerchia di colline che delimitano un sistema lagunare con gli stagni di Feraxi, Colostrai, Salinas e San Giovanni. Molto probabilmente il primo nucleo abitativo era a diretto contatto con il mare da cui si era dovuto distanziare per sfuggire ai frequenti attacchi degli invasori e dei corsari, ma l'attuale borgata, che si presenta come una cittadina e che si è sviluppata sullo spazio aperto della piana libera da ostacoli naturali, è ancora legata al mare.Le coste, dal profilo basso sono interrotte dalle strette valli del Rio Picocca, l'antico Saeprus che potrebbe aver dato il nome alla regione del Sarrabus.Secondo altri studiosi la voce Sarrabus deriverebbe dalle frequenti incusioni dei pirati saraceni da cui "Is-Arrabus", gli arabi o anche deriverebbe (molto probabilmente) dalla più antica città punica di Sarcopos, situata oggi nel comune limitrofo di Villaputzu e che per ricchezza e influenza controllava una vasta zona che comprendeva anche Muravera e Quirra.Gli insediamenti umani nel territorio muraverese si possono far risalire al 5000 a.C. come testimoniano il complesso megalitico di Piscina Rei, e quello di Nuraghe Scalas. Fu soggetta a insediamenti Fenici e Punici. A causa della sua posizione geografica, Muarvera, fu oggetto di continue incursioni di pirati, che spesso veniano respinte dagli abitanti del luogo. A questo scopo, nel 1600, vennero costruite le torri costiere che ancora oggi si possono osservare dalle spiagge: Torre delle saline, Torre dei dieci cavalli, Torre di Capo Ferrato. http://www.youtube.com/watch?v=l_ncG0-vl2M http://www.youtube.com/watch?v=LfVJ9gvbWxQ
SHARE